Grafica 2D come strumento di Design

Grafica 2D

grafica 2D

Con il termine Computer-Aided Drafting, cioè “disegno tecnico assistito dall’elaboratore”; si indica nel campo della computer grafica quel settore dell’informatica volto all’utilizzo di tecnologie software per supportare l’attività di disegno tecnico (drafting). I sistemi di Computer Aided Drafting hanno come obiettivo la creazione di un modello; tipicamente 2D, del disegno tecnico che descrive il manufatto. Ad esempio, un sistema Computer Aided Drafting può essere impiegato da un progettista nella creazione di una serie di disegni in grafica 2D; che raffigurano un elemento progettuale in proiezione ortogonale, in sezione, in assonometria, in esploso.

Rendering foto realistico

Architetti, arredatori e professionisti del design, oggigiorno utilizzano software di grafica 2D per sviluppare i loro progetti e planimetrie. In particolare la grafica 2D è fondamentale come primo step per il rendering foto realistico; con cui architetti e professionisti grafici, sviluppano e rendono reali le loro elaborazioni come spunti per un primo impatto visivo “in realtà virtuale”; di come la loro opera progettuale sarà una volta portata a compimento.

La principale caratteristica della grafica 2D è quella di mantenere un elevato livello di dettaglio, con finiture di particolari. In particolare modo, software sempre più specialistici ed avanzati fanno si che si possono scegliere texture di materiali; colori e luci divenendo il disegno finale una vera “fotografia virtuale” quasi indistinguibili dalla realtà. Il rendering e la grafica 2D di qualità sono il migliore sistema per comunicare efficacemente la propria idea; il proprio progetto ai clienti.

Foto virtuale

Una planimetria solo sotto forma di disegno; per la realizzazione di un immobile o per l’arredo di una abitazione rendono difficile l’idea di come sarà effettivamente a lavoro compiuto; e creano dubbi ed inquietudini al cliente. Uno sviluppo grafico 2D, invece, crea una “foto virtuale” di come sarà l’abitazione il suo esterno ed il suo interno. Software grafici 2D permettono di creare facilmente in scala le opere architettoniche; per poi rivestirle con texture per renderle conformi ai materiali, posizionare le luci e gli elementi dell’ambiente esterno.

Ciò rende alla fine una immagine il più realistica possibile da poter essere stampata e presentata al cliente. Analogamente software specifici per arredo di interni; permettono di inserire all’interno di una planimetria delle varie stanze, mobili ed altri arredi; creando una foto di come sarà l’opera ultima del professionista arredatore. Tutto ciò per presentare l’opera al cliente, ma la grafica 2D può essere anche utilizzata per pubblicizzare elementi di design; opere architettoniche in modo da esaltare l’idea progettuale al fine ultimo di visualizzare come sarà una volta realizzata.